Guido Leonelli Questo sito utilizza cookie tecnici finalizzati esclusivamente a garantire il corretto funzionamento del sito e a facilitare la navigazione e l'utilizzo delle sue varie funzionalità, inclusi cookie di statistica per raccogliere informazioni in forma aggregata e anonimizzata. Se non vuoi ricevere cookie da questo sito, non visitarlo.
Per saperne di più sui cookie
www.garanteprivacy.it/cookie
Home page |  Chi sono |  Note bibliografiche |  La mia poesia |  Le mie raccolte |  Recensioni |  Altre pubblicazioni |  Links
Menu  Menu
 Home page
      Archivio News
 Chi sono
 Note bibliografiche
 La mia poesia
 Le mie raccolte
 Recensioni
 Altre pubblicazioni
 Links

Statistiche  Statistiche

Visite totali:520053


     

     Meditazión

 

      A cavalòz de ‘n vènt
     che ‘l porta i so profumi
     e ‘l li sparpaia,
     se slìnzola la vita
     sènza nissuna prèssa.
     Óre se ‘nmucia arènt a óre
     e no gh’è gróste de rimorsi antichi.
     L’è n’òzio che adasi ‘l se ‘mpienìs
     de figure e de ricordi
     che i cuca e i ciapa forma
     drìo al sperèl del tèmp
     che ‘l continua la so giostra.
     L’è tant che resentar filàmpoi
     de na vita ‘n pòch smarìda
     per darghe a quel che rèsta
     de sta lónga storia
     colóri vivi en tuti i so cantóni.
 
     Bisògn èsser bòni,
     anca se l’è fadìghe,
     de ciapar le curve con en mìgol de dolcézza
     e se “paróni” se ‘ncóntra a dar lezioni
     e “padrini” co le verità ‘n scarsèla,
     faséndoghe n’inchìn
     e stàndoghe a la larga
     la vita la parerà ancór pu bèla.
 

 

 

 

 

 

Ascolta la poesia

 

 

 
Meditazione

A cavalcioni di un vento/ che porta i suoi profumi/ e li sparpaglia,/ si dondola la vita/ senza bessuna fretta./ Ore si ammucchiano vicino ad ore/ e non ci sono incrostazioni di rimorsi antichi./ E’ un ozio che adagio si riempie/ di figure e di ricordi/ che sbirciano e prendono forma/ dietro al telaio del tempo/ che continua la propria giostra./ E’ come sciacquare sfilacciature/ di una vita un po’ sbiadite/ per dare a ciò che resta/ di questa lunga storia/ colori vivi in tutti i suoi cantoni.// Bisogna essere capaci,/ anche se sono fatiche,/ di prendere le curve con un po’ di dolcezza/ e se “padroni” si incontrano a dar lezioni/ a “padrini” con le verità in tasca,/ facendo loro un inchino/ e stando loro alla larga/ la vita sembrerà ancor più bella.dialettale, poesia dialettale trentina, poeti dialettali, poeti dialettali trentini, poeti dilettali italiani, dialetto trentino, poeti trentini, poesia trento, poeti trento, dialetto, dialetto trento.

 

 

 

LE NOTIZIE POSSONO ESSERE LETTE FACENDO SCORRERE LA PAGINA VERSO L'ALTO

 

per l'iscrizione al sito è necessario inviare richiesta con una mail a

 


Lagorai, Lagorai, tre volte Lagorai

 

 

Non è un caso che il termine "Lagorai" abbia nella sua radice la parola "lago". Quanti saranno i laghi nel selvaggio gruppo del Lagorai?

Già in queste tre escursioni sono numerosi: il Lago di Forcella Magna, gli splendidi Laghi di Lasteati, i Laghetti della Val d'Inferno, il lago di Nassere.

Lagorai significa montagna selvaggia, sentieri, trekking, rifugi e bivacchi, malghe, greggi e pastori. Significa ancora ricordi di guerra, trincee, lapidi, fili spinati, baraccamenti e rododendro che, in nessu luogo come qui, 

sa dipingere di rosso la montagna fino al limitare delle rocce di granito.

 

 

Alcuni versi dialettali

da leggere e/o ascoltare


Postato 17 Settembre 2016 - (letto 86 volte,16 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Sappada con tre escursioni

 

Pochi giorni a Sappada  www.sappada.info  che, pur fra vecchi ricordi un po' annebbiati, ci torna alla mente come un posto tranquillo fuori dai grandi traffici turistici, che sa offrire escursioni impegnative e facili camminate adatte anche a chi non fosse fisicamante in perfetta forma.

 

Quasi un enclave austriaco in territorio italiano, il paese si sviluppa per cinque km lungo il corso del Fiume Piave in una valle disposta da Nord-Est a Sud-Ovest e gode quindi tutto il giorno del sole.


Postato 28 Agosto 2016 - (letto 142 volte,16 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Due volte Lagorai

 

 

 

Rif. Sette Selle e Passo Manghen

 

Due escursioni nel Lagorai, su itinerari certamente non nuovi ma ciononostante sempre pieni di attrattiva

 

e che sanno riservare sempre nuove emozioni.

 

Dentro alla medesima cornice

 

aluni versi dialettali da leggere o da ascoltare.

 


Postato 8 Agosto 2016 - (letto 191 volte,17 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Calceranica: omaggio al lago

 

 

Calceranica:

 

omaggio al lago

 

 

 

 tre poesie da ascoltare


Postato 24 Luglio 2016 - (letto 200 volte,17 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Altrove, oltre i sentieri di casa

 

Sui sentieri di casa e altrove

tre brevi e facili escursioni,

quasi rubando mozziconi di sole e di sereno fra tante nuvole

e frequenti acquazzoni

 

ascolta anche la poesia

 

 

-------------

 

 

 

 

"PESATI" o  "PESSATI" ?

 

 

a g g i o r n a m e n t o 13 luglio

 


Postato 2 Luglio 2016 - (letto 337 volte,31 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Cima Colodri e Forte Dosso delle Somme

 

 

Due escursioni primaverili,

due territori, due linguaggi, due interessanti storie da non perdere.

 

 

 

poesia dialettale recitata


Postato 15 Giugno 2016 - (letto 229 volte,16 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Bosnia, 2016

 

 

È come se ci fosse un richiamo dentro

 

che ogni tanto si risveglia

 

e fa sentire prepotente la voglia di partire.

 

 

una poesia recitata


Postato 30 Maggio 2016 - (letto 242 volte,14 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Monte Mezza, Arte Sella ed altro

 

Ci eravamo stati nel lontano maggio 2004, seguendo un percorso del tutto diverso tanto che

 

oggi, in solitaria, era proprio come se il Monte Mezza lo facessi per la prima volta.

 

 

 

Arte Sella, www.artesella.it, non rappresenta una novità, anche se qualche interessante novità

 

c'è sempre. La novità della giornata è invece il percorso: non in macchina da Borgo ma a piedi

 

da Barco.

 

 

 

 


Postato 11 Maggio 2016 - (letto 342 volte,19 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

Lanzarote

 

 

Delle Isole Canarie, Lanzarote è forse quella che meglio si addice per chi abbia voglia di

 

muoversi, esplorare, camminare, visitare, vedere. Un'isola vulcanica dove la terra è ancora

 

calda, dove fenomeni di eruzione sono ancora molto evidenti e dove ogni montagna o collina

 

che sia è un vulcano spento.

 

 

 

 

 

 

poesia recitata


Postato 25 Aprile 2016 - (letto 380 volte,16 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti

4 escursioni 4 e 2 poesie dialettali 2

 

 

Masi di Sant'Orsola - Alberé di Tenna

 Rifugio La Montanara

Tomazòl

 

Quattro più o meno facili escursioni primaverili ad anello

 

 

 

ed alcuni versi dialettali, una parte dei quali

con la montagna non hanno nulla a che vedere

ma che riguardano la cruda realtà di questi tempi

 

 

 

Aggiornamento 07.04.2016

 

 


Postato 5 Aprile 2016 - (letto 458 volte,19 Commenti)
Read Leggi tutto | Stampa Stampa | Commenti Commenti
Calendario  Calendario
Data: 25/09/2016
Ora: 14:56
« Settembre 2016 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30  

Home page |  Chi sono |  Note bibliografiche |  La mia poesia |  Le mie raccolte |  Recensioni |  Altre pubblicazioni |  Links
Powered by FlatNuX! Valid HTML 4.01! Valid CSS! Get RSS 2.0 Feed
Powered by  FlatNuX  © 2003-2005| Site Admin:  Guido | Full Map | Get RSS News
Tutti i marchi registrati e i diritti d'autore in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.

Page generated in 6.5315 seconds.